PROGETTI PER IL CENTRO STORICO

Dalla mappa del catasto Leopoldino rilevata nel 1819 risulta la consistenza dell’abitato di impiantomedievale cinto da un perimetro murario dotato di torrioni e porte, memorie della storia militare di questo centro. Organizzato secondo uno schema cardodecumanico adattato all’orografia del luogo, l’abitato è segnato da assi viari di andamento curvilineo che si raccordano alle direttrici territoriali che collegano Montalcino alla Val d’Orcia - Val d’Asso, alla Maremma, a Siena, alla Francigena. Lo Spazio pubblico centrale è la piazza del Mercato l’odierna piazza del Popolo su cui prospetta il trecentesco palazzo comunale con le logge che si apre sull’asse Nord-Sud, che dalla piazza Cavour giunge fino alla Porta Cerbaia.

* Il sito web è stato realizzato sulla base di una Convenzione stipulata dal Comune di Montalcino e il DIAP - Dipartimento di Architettura e Progetto - dell' Università degli Studi "Sapienza" di Roma. L'editing, concepito all'interno del laboratorio ArchisLab, diretto dal Prof. Renato Partenope, è stato formalizzato dagli Arch.tti Giuseppe Cosmo e Lorena Di Bari.